sushi a bolzano

STANCHEZZA CRONICA

a cura di ActionMax
Ultima modifica 5 mesi fa

La glicemia, che rappresenta il livello di zucchero nel sangue, può influenzare i livelli di energia e la sensazione di stanchezza in diversi modi.

  1. Iperglicemia (Livelli elevati di zucchero nel sangue):
    • Livelli di zucchero nel sangue costantemente elevati possono portare a una sensazione di stanchezza. Questo può verificarsi nelle persone con diabete o con resistenza all’insulina.
    • L’assunzione di grandi quantità di cibi ad alto indice glicemico può causare picchi e cadute improvvisi della glicemia, contribuendo alla stanchezza.
  2. Ipotensione da Iperinsulinemia:
    • Dopo un pasto ricco di carboidrati, l’organismo può rispondere con una produzione eccessiva di insulina, portando a un calo della glicemia, noto come ipotensione da iperinsulinemia. Ciò può causare stanchezza.
  3. Ipoperglicemia (Livelli bassi di zucchero nel sangue):
    • Livelli di zucchero nel sangue troppo bassi (ipoperglicemia) possono anch’essi causare stanchezza, vertigini e irritabilità. Questo può accadere, ad esempio, se si salta un pasto dopo l’assunzione di insulina.
  4. Disregolazioni Metaboliche:
    • Disturbi metabolici come il diabete mellito possono portare a una gestione compromessa del glucosio, influenzando la percezione di energia e stanchezza.

Per mantenere stabili i livelli di glicemia e ridurre la stanchezza, è importante seguire una dieta equilibrata e fare regolare attività fisica. Consultare il medico in caso di preoccupazioni sulla glicemia o sulla stanchezza persistente.

Il vostro ActionMax

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Healthy Food Delivery

Iscriviti alla nostra newsletter

Leggi la nostra Privacy Policy